La nostra storia - Motodipendenti

Motodipendenti - Motoclub dal 1995
Vai ai contenuti
La nostra storia

Il moto club motodipendenti nasce nel 1995 da un'idea partorita da Massimo V. (per tutti max) che propose ad un gruppo di amici di fondare un moto club nel nostro amato paese, ovvero Serravalle Sesia.
Max coinvolse in quest'avventura: Marco V., Mauro Z., Roberto T., Francesco S., Gianluca S., Andrea G., dei giovani intraprendenti ed uniti da una grande passione: la moto.
Si trattò poi di denominare la fondazione, visto che la maggior parte dei ragazzi che formavano il moto club e il primo consiglio direttivo usavano la moto tutti i giorni dell'anno, sia per andare al lavoro, sia per divertimento, venne naturale chiamarci Motodipendenti.
Al principio, non disponendo di una sede fissa, si tenevano le prime riunioni dei bar del paese, successivamente aprimmo una prima sede nei locali di una ex gelateria in paese (foto) per arrivare nel 1997, anche grazie ad un notevole aiuto dell'amministrazione comunale, ad avere l'attuale sede (foto), situata in via San Grato n^39 a Vintebbio di Serravalle Sesia.
La sede, ricavata in un vecchio edificio del comune, è stata da noi interamente restaurata nel 1997 con ben 6 mesi di lavoro e sacrificio: alcuni soci vi hanno dedicato buona parte del loro tempo libero improvvisandosi nei più vari mestieri.
In questa accogliente sede ci si ritrova periodicamente il martedì e il venerdì alla sera dalle 21 alle 24 circa.
Il logo del motoclub è il famoso "cilindrone" e con lo stesso titolo è denominato il nostro motoraduno; è stato ideato e realizzato da Massimo V. e da alcuni dei soci fondatori.
L'obiettivo principale del gruppo era riuscire ad organizzare il proprio motoraduno a Serravalle per cui abbiamo partecipato a numerosi raduni ed eventi motociclistici per conoscere nuovi luoghi e persone da coinvolgere nel nostro evento, il tutto unito ad un sano divertimento.
In questi anni alcuni motoraduni sono diventati mete fisse nella nostra programmazione; abbiamo partecipato ai più importanti eventi nazioni ed internazionali di federazione e non (Biker fest, Fin-ita, Elefantreffen, Free wheeels, Sturgis), toccando le mete italiane (dalle Alpi all'Etna), europee e mondiali (Kapo nord, Mosca, Monaco, Parigi, Madrid, Edimburgo, Londra, Rabat, Tunisi, Kopenaghen, Amsterdam, Pola, ecc.)
Finalmente, l'anno dopo l'apertura della sede, nel 1998 abbiamo realizzato il sogno ambito: l'organizzazione del nostro primo motoraduno interregionale con circa 800 iscritti.
Successivamente sono seguiti altri motoraduni di cui l'ultimo nazionale nel 2017.
Il motoclub è aperto a qualsiasi tipo di moto senza alcuna distinzione di marca e modello.
Gli unici requisiti richiesti per essere soci sono di condividere la nostra stessa passione: la voglia di conoscere gente nuova, la voglia di viaggiare con le nostre amate moto, amare la buona cucina e il buon bere ma soprattutto lo spirito di adattamento e il provare piacere nel condividere con gli altri amici viaggi e situazioni di ogni genere.
L'attività maggiormente svolta da noi motodipendenti è la partecipazione ai motoraduni di ogni genere: fmi, extrafmi, monomarca.
Perchè a noi piace essere amici. Ma non si disdegnano anche gite fuori porta per visitare meravigliosi luoghi della nostra Italia e non solo.
Created with WebSite X5
Copyright © - 2007/2018 Motoclub motodipendenti  o dei rispettivi proprietari. Tutti i diritti riservati.
Per informazioni o semplicemente per un saluto potete recarvi in sede il martedì e il venerdì dalle 21:00 alle 24:00 oppure chiamare il numero 342 165 8391 (NO SMS), 347 035 0179 GianMauro.
Torna ai contenuti